Statuto

S T A T U T O

Art. 1. DENOMINAZIONE

A Lugano il 04.02.2005, sotto la denominazione MOTO GUZZI CLUB TICINO (in seguito MGCT) si è costituita un’associazione di motociclisti secondo gli articoli 60 e seguenti del Codice Civile Svizzero.

1.1. L’Associazione non si pone  fini politici, religiosi o lucrativi.


Art. 2. SCOPI

Il MGCT si propone di:

2.1. Raggruppare solo appassionati motociclisti  amanti  del marchio Moto Guzzi in Svizzera e zone limitrofe.

2.2. Favorire il ritrovo e lo scambio di idee.

2.3. Propugnare la disciplina sulle strade ed il rispetto della natura.

2.4. Partecipare alle uscite comuni.

2.5. Creare legami di amicizia e di camerateria.


Art. 3. SEDE

La sede del MGCT è il luogo di domicilio del presidente del club; essa può essere trasferita se le circostanze lo esigono.


Art. 4. ORGANI DELL’ASSOCIAZIONE

4.1. L’Assemblea Generale (AG).

4.2. Il Comitato, composto da N. 5 Soci MGCT.

4.3. I Revisori composti da N. 2 Soci MGCT.


Art. 5. SOCI - RESPONSABILITÀ

5.1.  Sono considerati soci attivi MGCT e hanno diritto di voto, tutti coloro che sono in regola con il pagamento della tassa sociale annuale. 

5.2. L’associazione è sollevata da qualsiasi responsabilità per eventuali danni causati da loro affiliati.


Art. 6. QUOTA SOCIALE ANNUALE

6.1. La quota sociale minima annuale è fissata a fr. 40 per solo Socio MGCT. Questa può essere modificata dall'Assemblea.

6.2. Le quote sociali dovranno essere versate entro il 31 gennaio dell'anno corrente.

6.3. Eventuali donazioni e sponsorizzazioni sono ben accette.


Art. 7. COMPOSIZIONE E FUNZIONE DEL COMITATO

7.1. Il comitato è l'organo esecutivo del sodalizio ed è composto da:

- Presidente;

- Vice-Presidente;

- Segretario;

- Cassiere;

- Membri.

7.2. La durata del mandato è di un anno, scaduto il quale, il comitato è rieleggibile.

7.3. Il Presidente del Comitato presiede le Assemblee generali, le riunioni del Comitato e rappresenta ufficialmente il MGCT. Con il Vice -Presidente o il Segretario, firma tutti gli scritti del MGCT. Convoca, tramite lettera, l’assemblea ordinaria annuale, di regola entro il 31 gennaio. Vista le fatture ed esercita la sorveglianza generale sull’amministrazione e sul funzionamento del MGCT. Riservato in caso di estrema urgenza, la convocazione delle assemblee ordinarie e straordinarie deve essere notificata ai Soci almeno 14 giorni prima della data in cui avranno luogo. La convocazione deve contenere un preciso ordine del giorno. L’Assemblea Generale (AG) può inoltre essere convocata su richiesta di almeno 1/5 dei Soci. Copia del verbale dell’Assemblea generale ordinaria deve essere in possesso dei Soci attivi MGCT al più tardi entro un mese dalla conclusione dell’Assemblea.

7.4. Il Vice-Presidente supplisce il Presidente assente o impegnato.

7.5. Il Segretario redige il verbale di ogni riunione del Comitato e dell’ Assemblea Generale. È pure incaricato di tenere la corrispondenza. Il Cassiere é responsabile della cassa e della contabilità. In caso di loro assenza, un altro membro designato dal Comitato ne fa le veci.

7.6. Il Comitato si riunisce ogni ultimo giovedì del mese presso la sede del club (Art. 3).


Art. 8. REVISORI DEI CONTI

L’ Assemblea Generale designa, tra i Soci, i Revisori dei conti per la durata di un anno; essi non possono essere membri del Comitato e non sono rieleggibili, ad eccezione di uno.


Art. 9. L’ASSEMBLEA GENERALE (AG) - COMPETENZE

L’AG è composta da tutti i Soci al punto 5; ad essa spettano tutte le competenze non espressamente devolute ad altro organo sociale. In particolare:

9.1. Esercita la sorveglianza generale sulla gestione del comitato. 

9.2. Esamina le relazioni del Comitato, i conti sociali, i rapporti dell'ufficio di revisione e delibera in merito.

9.3. Nomina il Presidente, il Comitato e l'Ufficio di revisione.

9.4. Fissa la tassa sociale.

9.5. Modifica gli statuti.

9.6. Decide sui i ricorsi contro l'espulsione dei soci.

9.7. Ogni dimissione deve pervenire, motivata per iscritto, al Comitato, entro il 31 dicembre dell'anno corrente.

Al Socio che non provvede al pagamento della tassa annuale entro la data richiesta dal Comitato, verrà inviato un richiamo con una nuova scadenza.

Trascorso infruttuosamente anche il secondo termine, il Socio verrà automaticamente considerato dimissionario.

9.8. Su proposta del Comitato all’AG, può essere espulso un Socio che, con il suo comportamento, discredita il MGCT, non si attiene alle più elementari regole di camerateria o non si attiene al presente statuto. L’espulsione è definitiva e verrà decisa dall’AG inappellabilmente.


Art. 10. SCIOGLIMENTO

Lo scioglimento potrà essere deciso con il voto di 2/3 de Soci Attivi MGCT presenti. In caso di scioglimento, l’AG fisserà l’utilizzazione di un eventuale attivo del patrimonio.


Art. 11. DISPOSIZIONI FINALI

Tutte le domande di revisione parziale del presente Statuto devono essere inoltrate al Comitato, per iscritto, un mese prima dell’assemblea generale ordinaria. Il nuovo testo statutario deve essere inserito nella domanda.

Tutte le revisioni e le modifiche vengono apportate previa approvazione dell’AG.

 

Art.12. MODIFICA DEGLI STATUTI

La modifica degli statuti può avvenire solo mediante riunione del comitato con maggioranza pari ai 2/3 dei presenti aventi diritto di voto. La modifica va approvata dall'AG.


Art.13. APPROVAZIONE

Il presente statuto modificato, che annulla e sostituisce tutti quelli precedentemente emessi, è stato approvato dall’Assemblea Generale in data 28 ottobre 2005, ed è valido con effetto immediato.

 

                                                                                         MOTO GUZZI CLUB TICINO